Photo Manipulation

La Photo Manipulation (o Manipolazione delle Immagini) è una tecnica utilizzata nel fotoritocco. Serve principalmente a modificare la qualità di un’immagine usando diversi software per computer.

Tramite il nostro sito potrete svolgere l’operazione del Photo Manipulation sulle vostre immagini con semplicità affidandovi al nostro team di esperti.

Siamo qui per spiegarvi meglio quali sono i vantaggi di questa operazione, a cosa serve e come potete richiedere il servizio.

La Photo Manipulation serve a “manipolare” una foto tramite un software specifico che mira a migliorare la bellezza, l’aspetto e la leggibilità dell’immagine stessa.

Manipolare una foto è un’operazione talmente precisa e specifica che spesso risulta difficile capire la differenza tra l’immagine modificata e quella originale

photo manipulation

Questa tecnica viene spesso usata da fotografi, giornalisti, editor di immagini, grafici e da tutti coloro che operano nei campi della comunicazione, delle arti visive, dei mass media, nel campo grafico o pubblicitario.

La tecnica in questione praticamente combina e modifica dal punto di vista creativo alcuni elementi di una foto in modo da ottenere un risultato piacevole e convincente per chi l’osservatore esterno.

Spesso dopo aver scattato una foto ci accorgiamo che la stessa ha bisogno di qualche lieve modifica o qualche piccola correzione. L’imperfezione di un’immagine può dipendere da diversi fattori come ad esempio le condizioni meteorologiche ed ambientali oppure le caratteristiche della macchina fotografica o ancora le condizioni di luce che magari risulta essere scarsa. Inoltre, oggi sempre più spesso si utilizzano le foto modificate per soddisfare a pieno la creatività e l’immaginazione del fotografo.

Per la Photo Manipulation si possono distinguere diverse funzioni che possono essere divise principalmente in tre categorie diverse tra loro: ritocco tecnico, ritocco creativo e image compositing (ossia la combinazione di elementi visivi).

Andiamo ad analizzare più da vicino cosa intendiamo nello specifico per ognuna delle tre diverse categorie elencate.

Con il ritocco tecnico si vanno a ripristinare o migliorare le immagini bilanciando i colori, migliorando il contrasto, la gradazione, la nitidezza ed eliminando tutti quei piccoli difetti visibili in superficie, come ad esempio delle macchie sulla pelle. Il ritocco creativo invece è utilizzato per migliorare le immagini relative al campo pubblicitario, della moda o mostre d’arte. Infine, l’image compositing serve per combinare più elementi di varie foto in una sola immagine.

La tecnica della manipolazione delle immagini ha radici molto antiche, le prime testimonianze risalgono a ben prima l’uso del computer e delle tecniche digitali. In passato le foto venivano modificate addirittura con inchiostro o vernici, oppure unendo pezzi di varie fotografie o vari negativi nella camera oscura. Addirittura una delle prime immagini “manipolate” risale più o meno al 1860. Le prime tecniche computerizzate invece sono arrivate successivamente, in tempi decisamente più recenti, intorno al 1980.

Come ultima cosa ci tenaimo a precisare che c’è una differenza sostanziale tra Photo Manipulation e Foto Editing.

Il foto editing consiste nel attuare dei cambiamenti minimi all’immagine come la rimozione degli occhi rossi o giocare con il bilanciamento dei colori. A volte può trattarsi invece di cose ancora più semplici, come il raddrizzare una foto storta o intervenire sul lato puramente estetico della foto stessa. L’editing serve principalmente a rendere una foto piacevole alla vista. La manipolazione invece punta ad altro, è più “ingannevole” se vogliamo, serve proprio per trasmettere un messaggio specifico e colpire chi ossera la foto. Ed è un compito ben più preciso e complicato.

Tramite i nostri servizi sarete in grado di ottenere il risultato che avete sempre voluto dalle vostre immagini.